Olio di oliva Biologico

Olio di oliva Biologico

L’olio extravergine di oliva biologico è un olio ottenuto con olive coltivate e prodotte da agricoltura biologica. Questa evita il ricorso a sostanze chimiche e sfrutta la naturale fertilità del suolo favorendola con limitati interventi. Con il procedimento biologico si ottiene così un olio che sarà privo di sostanze sintetiche e rispettoso dell’ambiente.

L’uso di sostanze di sintesi chimica, come concimi, diserbanti, insetticidi, infatti, è severamente vietato poiché può causare gravi alterazioni dell’habitat naturale e congiuntamente possono influire negativamente sulla salubrità e genuinità degli alimenti.

Sostenere tale metodo produttivo per le aziende e i piccoli produttori significa sviluppare un modello di produzione che eviti lo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali. Vengono perciò impiegati solo fertilizzanti a base organica al fine di migliorare le potenzialità del terreno e rispettare l’ambiente.

Come si ottiene la certificazione?

Per ottenere la certificazione, le aziende devono attenersi alle indicazioni del Regolamento Comunitario ed sottoporsi ad una serie di controlli periodici da parte di Organismi di Controllo autorizzati dal MiPAAF (Ministero delle Politiche Agricole e Alimentari). Un olio extravergine di oliva biologico avrà sull’etichetta un marchio di garanzia: “Prodotto ottenuto da agricoltura biologica” e il simbolo biologico.

Perché acquistare olio extravergine di oliva biologico

I benefici generati dall’agricoltura biologica sono innumerevoli, e valgono tanto per la nostra terra, quanto per il consumatore. Acquistare olio extravergine di oliva bio significa avere  la sicurezza di consumare un olio di oliva senza tracce di pesticidi o sostanze nocive e contribuire, con il suo acquisto, alla sostenibilità dell’ambiente e del settore agricolo, con una produzione più rispettosa che salvaguardia le risorse del nostro pianeta.